Associarsi significa innanzitutto condividere un’idea: che le persone LGBTQIA+ con figli da precedenti relazioni eterosessuali possano superare le paure attraverso il confronto e il sostegno.

I servizi di Rete Genitori Rainbow non esisterebbero senza l’impegno libero e gratuito di chi crede in questo progetto. Tutte e tutti, anche appena iscritt*, possono dare il proprio contributo di tempo ed energia, grande o piccolo che sia.

Ci teniamo a sottolineare la forma associativa scelta da Rete Genitori Rainbow: il Volontariato.  Con la quota di iscrizione infatti non stai “comprando” nulla: al contrario iscrivendoti entri a far parte di un gruppo nato per dare una mano a chi cerca sostegno per vivere serenamente la propria condizione. Nel vero spirito del Volontariato, i servizi di Rete Genitori Rainbow sono infatti realizzati pensando a chi non ha la tessera.

La quota annuale è valida dal 1 gennaio al 31 dicembre dell’anno e va rinnovata all’inizio di ogni anno solare. I nuovi soci che abbiano pagato la quota dopo il 1 novembre dell’anno in corso non sono tenuti a rinnovare il pagamento per l’anno successivo. Ad esempio le quote corrisposte dal 1 novembre 2019 sono valide fino al 31 dicembre 2020.

Per il 2020 le quote sono:

  • quota associativa individuale: 20€
  • quota per i membri collettivi (altre associazioni ed enti): 40€

Per associarti segui questi semplici passi, a seconda si tratti di una PRIMA ISCRIZIONE o di un RINNOVO.