Stop Omofobia: Rete Genitori Rainbow a Nichelino

Città di Nichelino con la collaborazione della Città di Torino

Stop omofobia – Incontri con i genitori e le famiglie

nichelino2013              

nell’ambito del progetto

“Contrastare il bullismo omo/transfobico nelle scuole del territorio di Nichelino”

Sede: Centro Sociale Nicola Grosa – via Galimberti, 3, Nichelino (TO)

 Mercoledì 20 Marzo – ore 20.30 /23.00

Nuove forme di famiglia: la genitorialità omosessuale

Proiezione del documentario Famiglie Arcobaleno, Italia, 2006

Nel filmato si descrivono le storie e le pratiche quotidiane di alcune famiglie composte da genitori omosessuali. Queste famiglie raccontano le loro giornate e le forti motivazioni che le hanno spinte ad incontrarsi e confrontarsi con altre famiglie omogenitoriali e dell.importanza di riconoscersi in associazione. Un documentario che mette in discussione alcuni luoghi comuni su cosa significa essere omosessuali e cosa significa essere genitori: due condizioni che abitualmente si ritengono inconciliabili ma che di fatto coesistono e molti genitori lesbiche, gay e transessuali cominciano ad essere visibili anche in Italia.

Nel corso della serata, a partire dagli spunti offerti dalle due associazioni di genitori omosessuali si rifletterà insieme sui cambiamenti avvenuti in questi anni nei diversi modi di fare famiglia e sul significato della genitorialità.

Incontro condotto dalle Associazioni Famiglie Arcobaleno, Rete Genitori Rainbow e da formatori/trici del Coordinamento Torino Pride GLBT – Gruppo Formazione

  • Scuola Secondaria di Primo Grado di via Sangone – Nichelino (TO)
  • Scuola Secondaria di Primo Grado A. Manzoni – Nichelino (TO)
  • Ludoteca La Bottega dei sogni – Nichelino (TO)
  •  Coordinamento Torino Pride GLBT – Gruppo Formazione
  • A.GE.D.O. Associazione Genitori di Omosessuali
  • Associazione  Famiglie Arcobaleno
  • Associazione Rete Genitori Rainbow
  • ITER  Istituzione Torinese per un’Educazione Responsabile
  • Servizio LGBT della Città di Torino per il superamento delle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere

 

Aggiungi ai preferiti : permalink.