5 per mille

5×1000

“Sostieni chi sostiene”

Codice Fiscale 94194870484 - Rete Genitori Rainbow

 

Il paese vive un momento di crisi, ma forse sarebbe più opportuno dire di forti cambiamenti sociali. E proprio in questi momenti l’importanza delle Associazioni di Volontariato va vista e letta sotto un’altra luce. La presenza del volontariato sul territorio lascia una scia tangibile nel tessuto della società, di risposta all’individualismo. In questo senso va letto anche l’operato della nostra associazione, la Rete Genitori Rainbow, nata nel 2011 in risposta alla necessità di mettere in contatto genitori che, a un certo punto della loro vita, scoprono il loro vero orientamento sessuale o identità di genere. Le difficoltà da affrontare non sono indifferenti: partendo dai pregiudizi in quanto omosessuali/transessuali, sulle spalle dei “Genitori Rainbow” pesano spesso anche difficoltà connesse alla separazione, al rapporto conflittuale con l’ex-partner, alla paura che i figli possano non accettare per come si è realmente.

Noi come Rete Genitori Rainbow ci rivolgiamo proprio ai genitori gay, lesbiche e trans offrendo ascolto e confronto, per condividere le esperienze legate ai diversi percorsi, al coming out in famiglia e con i figli, per aiutare quindi a rafforzare la propria identità e a vivere meglio con se stessi e con le altre persone. Per raggiungere questo obiettivo, Rete Genitori Rainbow si avvale di una rete di volontari, oltre che di psicologi e avvocati, e utilizza una pluralità di strumenti: il sito, il forum dedicato, la linea telefonica di ascolto ma soprattutto i gruppi di auto-mutuo-aiuto, oltre ad incontri e seminari condotti da professionisti e da chi ha vissuto questo percorso in prima persona.

istituzionale banner web 800x600

Il fatto che siamo sulla via giusta ce lo confermano i dati del 2015:

  • oltre 13.000 visitatori (unici) hanno consultato il sito in cerca di informazioni e risposte
  • oltre 500 utenti registrati nel forum dedicato ai genitori rainbow
  • oltre 100 ore di linea telefonica di ascolto erogate
  • numerosi gruppi di auto mutuo aiuto a livello nazionale per complessivamente oltre 70 incontri di condivisione e ascolto
  • e tanto altro: seminari, convegni, eventi, occasioni di socializzazione nonché partecipazione a eventi nazionali e tavoli di confronto con il mondo della politica (IFED-International Equality Day, Cesvot, Rome Rainbow Week solo per citarne alcune)

In poche parole: un forte e costante impegno nel sostenere chi ha bisogno; una rete di supporto che va oltre la semplice disposizione di un servizio. Una rete fatta di persone e vissuti. Una rete che adesso ha bisogno del tuo sostegno e che puoi dare donandoci il tuo 5×1000!

 

…”E io invece li…abbandonato in una sera fredda d’inverno a domandarmi: “Possible che io sono l’unico in questa condizione?”. Improvvisamente mi ricordai un spezzone visto su Rai 4, che parlava di tematiche lgbt. Viva l’immagine in me di un gruppo di genitori in festa con i propri figli in una domenica irradiata non solo dal sole, ma anche da tanta gioia. Il tutto incorniciato da alcune bandiere che sventolavano altrettanto allegramente nel vento sfoggiando un logo con due persone che sembrano abbracciarsi: una grigia, una arcobaleno e sotto la scritta: “Rete Genitori Rainbow”. Il ricordo mi fece sobbalzare.

Corsi a casa. Google insegna: dopo neanche uno minuto avevo trovato il sito. E dopo cinque secondi il forum. Anche perché in quel momento non ero interessato alla prima pagina ma di capire CHI ci sta dietro. Io insomma mi vedevo come l’omino grigio del logo. Chissà se l’omino arcobaleno era quello giusto, se avrebbe accolto me grigio. Si: perché ormai per me avevo capito cos’ ero. Ma la mia posizione nella società. L’X/Y/Z mi mancava. Avevo urgente bisogno di capire e sentirmi dire tre parole: come “NON SEI SOLO” o “NON SEI L’UNICO”.

E QUESTO mondo rainbow mi abbracciò: a braccia aperte, senza ma e perché. Senza pretese o richieste di qualcosa in cambio. Senza giudicarmi“…

 

Allegati. Clicca col destro sulle immagini e scegli “salva immagine con nome”. Potrai usarle per diffondere la campagna sulle tue pagine social. Grazie.

  • copertina Facebook

istituzionale copertina profilo FB 851x315 2

  • copertina twitter

Twitter copertina profilo

I commenti sono disattivati