Solidarietà alla Chiesa Valdese

Rete Genitori Rainbow esprime solidarietà alla Chiesa Valdese

Stanotte scritte ingiuriose e offensive di chiaro stampo omofobico sono apparse sui muri della Chiesa Valdese a Roma.

svastiche_chiesavaldese_roma

Rete Genitori Rainbow, l’associazione dei genitori lesbiche, gay, bisessuali e transessuali con figli da relazioni eterosessuali, condanna con forza questo gesto intimidatorio e fascista, ancor più provocatorio perché cade nel corso della “Rome Rainbow Week” promossa dal Comune Roma.

Durante questa settimana, infatti, i Municipi e il Campidoglio hanno esposto – come la stessa Chiesa Valdese di Roma ha deciso di fare – la bandiera rainbow, simbolo universale delle persone Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transesssuali.

La chiesa Valdese si è da sempre schierata a favore dei diritti per le persone omosessuali e trasessuali, accogliendole nella propria comunità e guadagnando la stima di tutte le persone che hanno a cuore i diritti civili.

L’associazione Rete Genitori Rainbow, esprime tutta la sua solidarietà agli amici e alle amiche valdesi, e chiede che il Comune di Roma rimuova immediatamente la scritte e ponga la massima vigilanza affinchè simili violenze omofobiche non si ripetano.

Rete Genitori Rainbow
Roma, 15 maggio 2014
Aggiungi ai preferiti : permalink.