Nessuno può essere escluso

 

Società

QUANDO VINCE LA DISCRIMINAZIONE, È L’INTERA SOCIETÀ A PERDERE.

Domenica 30 novembre 2014
dalle ore 9.30 alle ore 18.30
Cascina Roccafranca, via Rubino 45 ang. via Gaidano – Torino

NessunoPuòEssereEscluso

NESSUNO PUO’ ESSERE ESCLUSO

Il convegno è dedicato ad Alessandro Ozimo, co-fondatore di Rete Genitori Rainbow

ORGANIZZATO DA

2-100

CON IL PATROCINIO DI

logo_citta_torino

 

CON LA PARTECIPAZIONE DI

Rete Lenford

NuoviDirittiCGILAsti

Libreria3LRagazzitopride

Le esclusioni di persone o gruppi di persone sono prevalentemente frutto delle paure di ciò che è diverso da noi e della NON conoscenza di altre realtà fuori dalla nostra.

Perché la diversità fa così paura? La paura viene da ciò che non si conosce, dalla mancanza di informazione e, sopratutto dall’assenza di contatto: non appena decidiamo di andare verso l’altro, di entrare nel suo universo, scopriamo la persona e disgreghiamo la diversità. (tratto dal libro “Mamma Papà vedo la Luce)

Il convegno si prefigge lo scopo di parlarsi per poter accorciare le distanze tra le varie realtà e tramite la conoscenza ridimensionare le paure. Per questo motivo il convegno non vuole essere ne fermarsi
all’ennesima denuncia contro l’omofobia, ma evidenziare le innumerevoli forme di esclusione e dare voce a tante altre categorie che, in forme e modi diversi sono “escluse”, emarginate e molte volte private dei diritti fondamentali.

In altre parole vogliamo ribadire che ogni forma di esclusione è da contrastare perché impoverisce tutta la società.

All’interno del convegno sarà presente una mostra fotografica sull’esclusione realizzata da Alessandra Ferrua.

Una parte delle foto esposte è tratta dal servizio fatto con Alessandro Ozimo per conto di Rete Genitori Rainbow nel Maggio 2011, ed è visibile al seguente indirizzo: http://www.genitorirainbow.it/un-progettofotografico-sullomogenitorialita.html

All’interno della Cascina è presente un punto ristoro, ove è anche possibile pranzare a prezzo convenzionato. Durante la giornata è previsto uno spazio di intrattenimento per i bambini (da 3 a 14 anni) e la lettura di testi

PROGRAMMA
ORE 9,45 Apertura del Convegno
RELATORI
Ilda Curti,  Assessore Pari Opportunità Comune Torino
Cecilia D’Avos, Co-Presidente Nazionale Rete Genitori Rainbow
Alessandro Battaglia, Responsabile Coordinamento Torino Pride
Paola Bombaci, Docente al Liceo Classico V. Alfieri di Asti, Presidente dell’Ass. Missione Autismo (A.M.A.) di Asti
Dott.ssa Cristina Fara, Laureata in scienze biologiche, Facilitatrice di Costellazioni Familiari e Sistemiche
Avv. Michele Potè, Rete Lenford Avvocatura per i diritti LGBT
Christian Ballarin, SPO.T Sportello TRANS Maurice Torino

Ore 14,30 Tavola Rotonda
“Esclusione ed Autoesclusione: pericolo per le persone e per la società”
PARTECIPANTI
Monica Cerutti, Assessore Pari Opportunità Regione Piemonte
Marco Giusta, Laureato in Psicologia, è presidente dal 2011 del comitato Arcigay Torino Ottavio Mai, e componente della segreteria
nazionale di Arcigay con la delega Territori e Alleanze.
Don Alfredo Stucchi. Cappellano Casa Circondariale Lorusso e Cutugno Torino
Prof. Rollè,  Docente Università Torino dipartimento di Psicologia
Duccio Gambino, Assistente scolastico e referente scolastico degli studenti Rom di Asti.
Moderatore: Dario Moricone, Giornalista RAI
Ore 16,45 “Effetti dell’esclusione e il non detto interiore”
INTERVENTI
Barbara Tinello, Ufficio Nuovi Diritti CGIL-Asti
Vito Zibarba, Associazione TeSSo
Giuseppe Ozimo, Rete Genitori Rainbow

CONCLUSIONI

Ore 18,30 Chiusura Convegno

click per Locandina ed Evento Facebook

info e contatti: nessunopuoessereescluso@gmail.com

Taggato , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.